loans online .
Buy Kamagra Cheap
Mission Istituzionale

La Mission Istituzionale

(Estratto dallo Statuto dell'Ente)

Ai sensi dell'art. 33 della Costituzione e della legge 508/99, l'Istituto Musicale P.I. Tchaikovsky, di seguito denominato Istituto, è sede primaria dell'Alta Formazione Artistica e Musicale, di specializzazione e di ricerca nel settore musicale, svolge correlate attività di produzione e gode, per gli enunciati principi costituzionali, di autonomia statutaria, didattica, scientifica, amministrativa, finanziaria e contabile, nel rispetto dei principi dell’ordinamento contabile dello Stato e degli enti pubblici, secondo quando previsto dall’art. 2, comma 4, della legge 508/99;

L'Istituto:

a) è una comunità di docenti, studenti, personale amministrativo e tecnico, improntata al rispetto dei diritti fondamentali dell'uomo, delle libertà personali e collettive, delle pari opportunità, nonché al rispetto del principio di solidarietà; 
b)afferma la propria libertà di pensiero nel campo dell'arte; 
c) assicura il diritto allo studio ai più alti livelli;
d) favorisce, a livello nazionale e internazionale, la ricerca artistica come presupposto della formazione culturale, sociale e professionale e garantisce il diritto degli studenti a un sapere critico e a una preparazione adeguata al loro inserimento sociale e professionale, rispondenti alle esigenze del mondo del lavoro;
e) garantisce la libera attività di docenza, di ricerca, i requisiti di qualificazione didattica, scientifica e artistica, fornendo i necessari strumenti e materiali;
f) riconosce le rappresentanze sindacali del personale che partecipa all'organizzazione del lavoro nelle forme stabilite dalla legge e dalla contrattazione collettiva nazionale e decentrata; 
g) promuove l'accesso ai più alti gradi dello studio ai capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, contribuendo a rimuovere ogni ostacolo a una effettiva uguaglianza di opportunità e rende effettivo il diritto allo studio anche predisponendo spazi ed attrezzature adeguati e ricorrendo, se nel caso, a strutture decentrate;
h) favorisce la partecipazione attiva degli studenti alla vita dell'Istituto, impegnandosi a rimuovere condizioni di disparità e disagio, in particolare per studenti lavoratori, fuori sede, stranieri, disabili;
i) cura l'orientamento nella scelta degli indirizzi degli studi e organizza eventuali attività di tutorato per assecondare le attitudini degli studenti e il miglior inserimento nel mondo del lavoro e della ricerca;
j) cura l'aggiornamento del proprio personale docente e non docente;
k) partecipa alla promozione, produzione, organizzazione e realizzazione di servizi culturali e formativi sul territorio provinciale, regionale, nazionale e internazionale;
l) istituisce corsi di formazione musicale di base, disciplinati in modo da consentire la frequenza agli alunni iscritti alla scuola media e alla scuola secondaria superiore, nel rispetto dei regolamenti di cui dall'art. 2, comma 7, della legge 508/99, e comunque fino al riordino del settore;
m) si organizza con appositi regolamenti interni emanati dal Presidente e deliberati dal Consiglio di amministrazione sentito il Consiglio accademico e il Collegio dei professori;
n) ha la possibilità di articolarsi sul territorio con sedi staccate secondo le modalità previste dai regolamenti di cui all’art. 2, comma 7, della legge 508/99;
o)nel rispetto dei principi dettati dalla legge 508/99 e dagli articoli del presente statuto, ha possibilità di convenzionarsi con Università e con altre Istituzioni di Alta Formazione, anche organizzate in Politecnici delle Arti.